La dodicesima notte

Commedia poetica di William Shakespeare, ambientata nell’antica regione dell’Illiria, racconta una storia di amori e inganni, nella quale i gemelli Viola e Sebastian, a seguito di un naufragio, si trovano a conoscere il Duca Orsino e la dama Olivia. Orsino ama Olivia che ne ignora la corte, ma quando si trova davanti al messaggero di Orsino la giovane Viola (che dopo la perdita del fratello si è camuffata da uomo per entrare al servizio del Duca) se ne innamora, scatenando una serie di eventi e imprevisti che condurranno al lieto fine. Altri brillanti personaggi che popolano la corte di Olivia sono il giullare Feste, il maggiordomo Malvolio, la cameriera Maria, Sir Toby, Fabian e Sir Andrew.

Teatro Speroni, giugno 1998

con: Alessandro Catalani, Fabrizio Basili, Lorenzo Deverini, Marco Fraolini, Barbara Leonori, Raffaella Lustri, Ludovico Nolfi, Giacomo Petracci, Fabrizio Pisasale, Donata Ramazzotti, Stefano Sarra, Anna Rita Scalmani, Irene Toussan, Marcellina Vialetto

coordinamento tecnico: Rino Mangione, aiuto regia: Anna Rita Scalmani
adattamento e regia: Ludovico Nolfi

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now